I mezzi di trasporto per giungere in Costiera Sorrentina

L’incantevole Costiera Sorrentina rappresenta una meta imperdibile nel tour campano, location idilliaca dove mare e monti si uniscono in un’atmosfera a dir poco magica. Ma come raggiungere questo litorale roccioso? La penisola Sorrentina, pur trovandosi letteralmente circondata dai monti Lattari, che scendono a picco sul mare, dispone di una buona rete di collegamenti terrestri e marittimi che mettono in comunicazione Sorrento e le località limitrofe con il centro di Napoli.

Andare in Costiera Sorrentina in auto

Le splendide località marittime della Costiera Sorrentina sono unite tra loro attraverso la strada statale 145 Sorrentina. Percorrendo l’autostrada A3 Napoli Salerno si può imboccare la SS145 all’uscita Castellamare di Stabia. La carreggiata stretta e ricca di curve, è molto frequentata dagli automobilisti italiani e stranieri specie durante i mesi estivi, quando il flusso turistico diventa consistente. Nei mesi di luglio e agosto può capitare di dover attendere delle ore per percorrere questo breve tratto stradale, costituito da poco più di una decina di chilometri. Raggiungere Sorrento e la Costiera in auto non è certo la soluzione ideale per chi soffre di mal d’auto o viaggia in compagnia di bambini, poiché la strada è tortuosa e i tempi di percorrenza sono incalcolabili a causa dell’intenso traffico automobilistico.

Raggiungere la Costiera Sorrentina in bus

La compagnia che si occupa del trasporto pubblico in bus è Curreri, che garantisce collegamenti giornalieri da e per Sorrento giungendo dall’aeroporto partenopeo. Il costo a persona dell’autobus è di circa 10 euro, il tempo di percorrenza necessario per arrivare a Sorrento è stimato a poco più di un’ora, traffico permettendo. Giunti a Sorrento si possono raggiungere altre località della Costiera Sorrentina e Amalfitana con l’ausilio della compagni di autobus Sita. I mezzi pubblici, come le automobili percorrono il medesimo tratto stradale ristretto e angusto della SS145 Sorrentina, addentrandosi allo stesso modo nel traffico estivo.

Giungere in treno a Sorrento

Per coloro che giungono da lontano, possono raggiungere la Costiera Sorrentina in treno. A tal proposito si può scegliere di arrivare a Sorrento tramite Circumvesuviana che arriva nella cittadina partendo dalla stazione centrale di Napoli o da Porta Nolana in un lasso di tempo di un’ora e dieci minuti circa, a costo di 3 euro a biglietto. Una valida alternativa è rappresentata dalla linea ferroviaria Campania Express che assicura la medesima tratta in tempi minori al costo di 8 euro a ticket.

Arrivare nella Costiera in taxi

Un mezzo di trasporto comodo, anche se decisamente più dispendioso è costituito dal taxi. Il servizio taxi per la regione Campania dispone di tariffe predeterminate che variano in base alla destinazione. Per arrivare a Sorrento partendo dalla stazione centrale di Napoli, il costo del passaggio in taxi ammonta a 110 euro. I mezzi di trasporto terrestri, come auto, bus e taxi, assicurano da un lato un itinerario capillare con differenti possibilità di sosta lungo il percorso, ma presentano anche degli aspetti negativi non indifferenti. La strada piena di tornanti e l’intenso traffico automobilistico che caratterizza la SS145 Sorrentina, rende inefficienti questi veicoli. La soluzione ideale per visitare la Costiera Sorrentina è via mare.

Aliscafi per Sorrento

La cittadina di Sorrento dispone di una dinamica area portuale dalla quale quotidianamente attraccano gli aliscafi in partenza da e per il Molo Beverello. Per raggiungere la zona portuale del capoluogo si può prendere la metro 1 o il tram 151. Le compagnie che si occupano di assicurare gli aliscafi per questa tratta sono Alilauro e NLG. I tempi di percorrenza da Napoli a Sorrento in aliscafo sono quantificati in 45 minuti, il prezzo del ticket è di soli 14 euro a persona. I biglietti dei traghetti sono acquistabili comodamente online nel nostro sito, essi possono essere soggetti a lievi variazioni in base alla stagione e alla fascia oraria nella quale si intende viaggiare. La prima partenza dal porto partenopea è prevista per le 9 del mattino, mentre l’ultimo aliscafo è fissato alle 18. I collegamenti marittimi sono puntuali ed economici, in aggiunta prevedono un percorso suggestivo con un’esclusiva vista sul Golfo di Napoli. I visitatori potranno godersi la vacanza già durante il viaggio, ammirando le bellezze della costa.
Per arrivare nella Costiera Sorrentina il modo più confortevole e piacevole è dunque tramite gli aliscafi per Sorrento. Efficienti e rapidi regalano ai visitatori una percorrenza comoda immersi nell’atmosfera incantevole della costa campana, per tutte le informazioni sugli orari, vi suggeriamo di controllare l’apposita sezione del nostro sito.

Categorie: Costiera Sorrentina